Problemi di memorizzazione e stampa

Il misuratore non conserva nella memoria i dati rilevati?

Molto probabilmente dipende da un cattivo contatto delle batterie. Se sono esaurite vanno sostituite. E’ possibile anche che le alette di contatto si siano allentate o che i contatti si siano ossidati. Nel primo caso vanno delicatamente allargate per ripristinare il corretto contatto con le batterie, in caso di ossido va rimosso delicatamente con della carta vetrata finissima.

 

La stampante incorporata di un misuratore non da segni di funzionamento e il display quasi si spegne alla pressione del tasto per la stampa?

E’ un problema derivante dalla poca energia che ha a disposizione lo strumento. Verificare lo stato delle batterie e se necessario sostituirle. Se si prevede di utilizzare intensamente la stampante è consigliabile alimentare lo strumento direttamente alla rete elettrica con l’apposito trasformatore a 12V.

 

Viene visualizzata la scritta PER4 sul display dopo aver dato il comando di stampa ad un misuratore alimentato con trasformatore 12V?

E’ il codice errore corrispondente all’inceppamento della carta. Rimuovere la bobina di carta ed eventuali residui all’interno della stampante, premere il tasto reset dello strumento e tentare una nuova stampa facendo attenzione a caricare correttamente la carta. Se la stampante emette dei rumori non consueti è consigliabile contattare l’assistenza ufficiale per una verifica.

 

La stampante imprime sulla carta in modo troppo chiaro i risultati del rilevamento?

L’inchiostro o il nastro per la stampa si sta esaurendo e bisogna provvedere al ripristino. Nel caso in cui invece la stampante non emette alcun rumore è consigliabile contattare l’assistenza tecnica per provvedere ad una verifica.